CASCATE DI GHIACCIO, DOCCE DI REAZIONE O A SECCHIO 

BASTA SOLO UN PO’ DI CORAGGIO PER SCOPRIRE L’ORIGINALE GODIMENTO CHE VIENE DAL FREDDO

Dopo un periodo trascorso nei caldi e caldissimi ambienti di saune e bagno turchi diventa indispensabile sottoporre Il nostro corpo ad una reazione anche violenta con il freddo. La tradizionale usanza dei popoli nordici di tuffarsi nella neve dopo la tipica sauna finlandese oggi si trasforma in grotte o cascate di ghiaccio, getti con grandi secchi d’acqua gelata e ancora docce fredde o freddissime.

La reazione col freddo è utile perché provoca una sorta di shock all’epidermide che grazie al freddo si tonifica mentre la pressione sanguigna viene stimolata così come l’intera circolazione e microcircolazione corporea. Dopo la reazione occorre stare ben coperti, sdraiarsi in un comodo lettino nella sala relax e percepire le tante sensazioni che il nostro corpo, così stimolato dal caldo e dal freddo, riesce a darci.